You are currently viewing Grande successo per il II Digital Day di Savino Solution, organizzato con il supporto di Gruppo Stratego

Grande successo per il II Digital Day di Savino Solution, organizzato con il supporto di Gruppo Stratego

Grande affluenza alla II edizione del “Digital Day”, l’evento esclusivo sulla digitalizzazione a norma dei processi organizzato dalla Savino Solution srl e dal suo CEO Nicola Savino, uno dei maggiori esperti nazionali del settore, con il supporto di Gruppo Stratego.

L’iniziativa, che si è tenuta nella suggestiva location del Castello Arechi di Salerno, ha visto la partecipazione di numerosi imprenditori, manager e professionisti provenienti da tutta Italia. Una serata all’insegna del divertimento e del networking, concepita con l’obiettivo di confrontarsi sul tema della digitalizzazione a norma dei processi.
Oltre a Nicola Savino, all’incontro hanno preso parte: Mariarita Giordano, assessore alle politiche giovanili e all’innovazione del Comune di Salerno, Pasquale Sessa, presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Salerno, Edoardo Gisolfi, presidente del Gruppo Servizi Innovativi e Tecnologici di Confindustria Salerno, Dante Granese, project manager di Savino Solution, Ivan Visconti, docente del Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione ed Elettrica e Matematica applicata.
Nel corso dell’appuntamento, il CEO della Savino Solution ha presentato il primo Centro di Competenze Digitali sulla Digitalizzazione a Norma di Legge dei processi aziendali, che presto avrà una piattaforma web dedicata. “Il Centro di Competenze Digitali rientra tra le attività di promozione e divulgazione della cultura della digitalizzazione in Italia promosse dalla Savino Solution – ha spiegato – Un notevole investimento, in termini di tempo e risorse, che vede me e il mio team protagonisti di un processo di cambiamento che sta coinvolgendo PMI e grandi aziende. Il centro di competenze digitali è l’unico team in italia specializzato in sicurezza normativa dei processi documentali che vanta: esperti di conservazione sostitutiva, un ufficio legale interno composto da avvocati specializzati su normativa e giurisprudenza legate alla digitalizzazione, e un centro di sviluppo che negli ultimi anni ha ricevuto numerosi premi e menzioni.”